La Governante in Famiglia

La Colleboratrice Familiare

Chi lavora come governante svolge il ruolo di una vera e propria collaboratrice familiare, che ben si discosta dal ruolo di collaboratrice domestica che, saltuariamente, aiuta nelle mansioni di pulizia e gestione della casa. Si tratta  indubbiamente di un ruolo non così comune e all'apparenza piuttosto datato, che può essere però ancora ritrovato in famiglie dall'elevato livello sociale ed economico.

La governante, come suggerisce il nome stesso, ha il compito di governare pienamente la dimora in cui è occupata, il suo ruolo è quello di diventare di fatto una sorta di alter ego della vera padrona di casa, gestendo tutte le incombenze casalinghe, la contabilità e le esigenze dell'intera famiglia, oltre che sorvegliando il lavoro svolto da altri eventuali collaboratori.

Fare la spesa, preparare i pasti, accompagnare i bimbi a scuola, accudirli, pagare le bollette e pulire la casa, questi i compiti principali della governante. Chi svolge questo ruolo generalmente vive nella casa in cui svolge il proprio lavoro, ed è inquadrata secondo uno specifico contratto collettivo del lavoro, definito "prima categoria" che ne definisce le mansioni, gli orari, le possibili ferie ed il compenso.